Le cause di una crisi aziendale possono essere molteplici. Qualora le stesse non vengano individuate per tempo ed adeguatamente eliminate, lo stato di crisi si espande a tutti i livelli dell’organizzazione di impresa, pregiudicando i risultati economici, patrimoniali e finanziari.

Con lo stato di crisi l’impresa entra in una fase patologica che può portare all’apertura di una procedura giudiziale quale il fallimento, il concordato preventivo, l’amministrazione straordinaria, gli accordi di ristrutturazione e risanamento o la composizione della crisi da sovraindebitamento.

La materia è stata di recente oggetto di riforma ad opera del D.Lgs. n. 14/2019, noto anche come Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza in attuazione della L. n. 155/2017. La nuova normativa, che ha posto l’accento sulla gestione preventiva della crisi, entrerà completamente in vigore dal 1° settembre 2021.

Dove Siamo

Brescia

Via Aurelio Saffi, 15/17 - 25121 Brescia

Milano

Via Circonvallazione, 53 - 20090 Trezzano sul Naviglio (MI)

Torino

Corso Svizzera, 165 - 10149 Torino


© 2021 Professione Consulenza Srl - P.IVA 11822100019

.